sabato 23 marzo 2013

PASTA FROLLA

Ciao a tutti!

Ci stiamo avvicinando a Pasqua così per la colazione del sabato mattina ho deciso di preparare dei dolcetti a tema con questa ricetta per fare la pasta frolla che ho trovato sul web e che trovo veramente deliziosa!
Unico neo: non riesco a fare la pasta frolla con la planetaria, se qualcuno di voi ci riesce mi manda qualche consiglio? Chi mi segue sa che impasto quasi esclusivamente così ma con la pasta frolla non ce la faccio proprio, ci rinuncio ogni volta perchè non mi si compatta e "la finisco" a mano.
Fatemi sapere mi raccomando!



Oggi a dispetto di ogni previsione, per ora, splende il sole, vi auguro un buon sabato e una buona domenica.
Vi lascio con questi biscottini coniglietto, con una crostatina alla Nutella per i cuccioli e una alla marmellata di amarene per noi.
 
 
 
Ingredienti
250 gr di burro
125 gr di zucchero a velo
375 gr di farina
2 tuorli
un pizzico di sale
mezza bustina di vanillina
scorza di limone grattuggiata
 
 
Lavoro il burro con lo zucchero fino a renderlo un pochino morbido, aggiungo l'uovo, la farina, il sale e gli aromi e impasto velocemente con le mani.
Meno impasto e più compatta risulta la frolla.
Fodero il composto con della carta pellicola e la metto a riposare in frigorifero per una mezz'oretta.

 
 
Per i biscottini intaglio piccoli coniglietti che decoro con una goccina di cioccolato fondente, inforno a 180 gradi per 10 minuti circa stando attenta a non far prendere troppo colore.
 
 

Per le crostatine tiro la frolla con l'aiuto di due fogli di carta forno, uno sopra e l'altro sotto la pasta.
Tolgo il foglio superiore, appoggio la tortiera per ricavare un cerchio poco più grande della base e poi lo adatto alla tortiera. Lo buco e lo copro con Nutella o marmellata e inforno a 180 gradi per mezz'ora circa o meglio fino a quando la frolla non inizia a dorare.
 

Buona colazione!
 


venerdì 15 marzo 2013

STAR PENNSYLVANIA

Guardate che bel pacco regalo abbiamo preparato io e Lorenzo per una sua amichetta di scuola!
Abbiamo ricoperto il regalo con la carta tema gufi e poi ne abbiamo ritagliato uno col suo fiorellino per il biglietto.
Pochi dettagli a pennarello (le zampine, il gambo e le foglie), una scritta  e una bella firma "in corsivo" e via alla festa!



Visto che bei colori e che bei disegni?




Tutto merito della carta da regalo di Star Pennsylvania che con la sua fornitura ha stuzzicato la mia creatività.



Ecco cosa mi è arrivato: sacchetti, carta e nastri coloratissimi!






La maggior parte del materiale l'ho utilizzato per confezionare i regali di Natale ma sto studiandomi qualcosina anche per Pasqua, magari dei bei sacchettini con biscottini o ovetti di cioccolata, un piccolo dono con l'augurio di tanta serenità.

sabato 9 marzo 2013

TORTA PAPERO

Tanti auguri Andrea, sei il nostro mezzano, che un po’ per carattere, un po’ per spirito di sopravvivenza hai sempre dimostrato tanta indipendenza e voglia di imparare.
Il tuo amore smisurato per i cuccioli ti ha fatto scegliere sulle immagini internet questa torta: la prescelta per la tua festicciola.
La tua mamma si è messa all’opera e con tutto l’amore che prova per te ha cercato di strabiliarti…e con sua grande gioia ci è riuscita!

Auguri cucciolo mio.

 
Ingredienti per il Pan di Spagna (dosi per un pan di spagna diametro 24/25 cm)

250 gr di uova (circa 5 uova)
175 gr di zucchero
200 gr di farina
1 bustina vanillina

Ingredienti per la crema pasticcera
6 tuorli
6 cucchiai di zucchero
6 cucchiai di farina
200 ml di latte
250 gr di cioccolato fondente
4 cucchiaini di cacao amaro in polvere
 
Ingredienti per la bagna
3 bicchieri di latte
5 cucchiaini di Nesquick

Ingredienti per le coperture
200 ml di panna da montare
cocco
colorante verde
mezzo Pan di Spagna
pasta di zucchero (per becco, occhi, codino e zampine)
un nastro per il fiocco

Preparo due Pan di Spagna, uno e mezzo mi serviranno per gli zuccotti e l'altra metà da sbriciolare per ricoprire il papero.
Mescolo nella planetaria le uova con lo zucchero a velocità massima per 8/10 minuti: il composto ottenuto deve risultare molto sodo e compatto.
A parte preparo farina e vanillina che vado ad aggiungere al composto di uova e zucchero a cucchiaiate (il composto diviso in tre volte più o meno), ogni volta mescolo dal basso verso l'alto molto delicatamente.
Preparo la teglia foderata con della carta forno bagnata e vi verso il composto.
Inforno a 180 gradi per 30 minuti circa.

Per la crema pasticcera uilizzo la ricetta postata QUI ovviamente con dosi triplicate e aggiungo prima di spegnere 250 gr di cioccolato fondente e 4 cucchiaini di cacao amaro in polvere.

La sera prima preparo un'insalatiera e una scodella (tipo quelle per la colazione) foderate di pellicola per alimenti e in ognuna alterno fettine di pan di spagna bagnato nel latte e Nesquick a crema pasticcera,
Inizio foderando il bordo e facendo poi diversi strati per pareggiare il tutto per quella che diventerà la base delle semisfere.
Lascio in frigor per una notte.
Il giorno dopo preparo la base (gentilmente mio marito è riuscito a confezionarmi un'assicella rettongolare che ho coperto con carta stagnola) e la panna montata.
Rovescio sopra la base il corpo e la testa del papero e ricopro il tutto con panna montata.
Sulla base spargo poi il cocco verde che ho ottenuto chiudendo del cocco già grattuggiato in un sacchetto (di quelli per il gelo) con del colorante verde, sul papero il pan di spagna che ho prima sbriciolato grossolanamente con le mani.
Appoggio il becco che ho fatto con la pasta di zucchero così come gli occhi, le zampine e la codina.
Il nero degli occhi l'ho dipinto con dei pennarelli alimentari.
Ultimo tocco un bel fiocco azzurro e il tuo cucciolo è pronto gioia mia!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...