sabato 28 giugno 2014

STRUDEL SALATO AL PESTO DI MANDORLE

Innanzitutto grazie! 

Un grazie di cuore per la vostra comprensione e i vostri incoraggiamenti, siete sempre carinissime e pensandoci bene è un peccato chiudere quest'angolino che mi ha permesso di incontrarvi!
Così eccomi qui, scuola finita per Lorenzo che anche quest'anno ci ha dato delle belle soddisfazioni e asilo in dirittura d'arrivo, visto che lunedì sarà l'ultimo giorno per Andrea e Serena.
Tra due settimane partiamo per un'esperienza nuova: abbiamo deciso di provare il campeggio con tanto di tenda e attrezzatura comprate con tanto amore e tanta passione, la stessa che abbiamo usato io e papino per organizzare il tutto per il meglio. Vi racconterò...

Anche se il tempo non si è ancora stabilizzato, la conferma è che ora pioviggina, abbiamo organizzato nelle giornate più calde dei bei giri all'aria aperta e picnic con tanto di coperta stesa in un prato e pedalate in bicicletta.
Tante torte salate, panini e dolcetti monoporzione, qualche ricetta "vecchia" e straprovata e qualche nuovo esperimento, da appuntare perchè delizioso come questo strudel...
Ingredienti:
1 porzione di pasta salata al vino (oppure di pasta brisee già pronta)
100 gr di prosciutto cotto
200 gr di ricotta freschissima
6 fili d'erba cipollina
15 foglie di basilico
10 mandorle
3 cucchiai di olio EVO

Ingredienti per la pasta salata al vino
250 gr di farina
3 cucchiai di olio EVO
5 gr di sale
mezzo bicchiere di vino bianco secco

La preparazione di questo strudel è velocissima anche se, per evitare di comprare la pasta brisee già pronta, mi sono dilettata a impastare questa pasta salata che però si può preparare anche con 24 ore d'anticipo e lasciar riposare in frigorifero.

Metto sul tavolo la farina e faccio un buco el centro dove verso l'olio, metto il sale e pian pianino aggiungo il vino, impasto per qualche minuto e la mia pasta è pronta.
Se la lascio riposare in frigor la avvolgo nella pellicola.

Per lo strudel preparo la ricotta ben setacciata in una ciotolina e le aggiungo i fili di erba ecipollina tagliuzzati con le forbici.
Preparo anche il pesto frullando le foglie di basilico ben lavate con l'olio e le mandorle.

Assemblo il tutto stendendo su un foglio di carta forno la pasta e riempiendola nell'ordine con il prosciutto ben steso, la ricotta e le cucchiaiate di pesto.
Chiudo bene e spennello con un uovo sbattuto.
Inforno il tutto a 180 gradi per 30 minuti.
Vi auguro felici giornate all'aria aperta!









11 commenti:

  1. Grazie a te cara Chiara per aver scelto di non lasciarci, mi sarebbe dispiaciuto moltissimo. Il campeggio è una dimensione diversa di vacanza, vedrai che i tuoi figli si divertiranno moltissimo e anche voi genitori. Io adoro le torte salate e questo strudel mi prende un sacco. Farò spesso un saltino qui da te per attingere alle tue ricette, se durante l'inverno ho spesso visite, d'estate neho ancora di più e quindi il tuo blog è perfetto!!!
    Un abbraccio carissima e BUONA ESTATE. Paola

    RispondiElimina
  2. Che bello il campeggio, io ho dei bellissimi ricordi, di quando ero piccola... sarà sicuramente un'esperienza bellissima...che meraviglia il tuo strudel... lo mangerei in questo istante!!!
    Un bacione e buone vacanze!

    RispondiElimina
  3. Ciao Chiara, è un bel po' che non passavo da te e sono andata a vedere i post che mi sono persa. Torte, grissini, panini e muffins, insomma un sacco di belle cose. E poi leggo che volevi chiudere il blog!!! Ma nooooo, scusa, il blog è la tua passione, non è che hai scadenze per pubblicare o altro. Devi farlo quando vuoi, quando il tempo te lo permette, ecc.
    Ci sono mesi in cui io pubblico tre ricette, mesi in cui pubblico sette ricette. So che ci sono ragazze che pubblicano tre, quattro volte alla settimana, ma io non ce la faccio. Io mangio anche una fettina arrostita, del affettato, mozzarella, ecc, quindi non ho sempre ricette invitanti da proporre. Quindi, pensaci bene, non abbandonare questo spazio creato con tanto amore!

    Le torte salate sono ideali da portare fuori per il picnic e il tuo strudel deve essere buonissimo!
    Buone vacanze e torna con tante foto!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao bella,ma grazie mille a te per esserci!!! <3
    Allora fin da ora vi auguro una stupenda vacanza,e che questa nuova avventura sia divertente e magnifica,ma lo sarà di sicuro siete una bellissima famigliola!!! :-)
    Complimenti per questo delizioso strudel salato,mi intriga molto questa pasta fatta con il vino,bravissima!!!!
    Un bacione a presto

    RispondiElimina
  5. Ciao Chiara, complimenti per questo sfiziosissimo strudel, di sicuro troppo gustoso:) la presenza della pasta al vino mi incuriosisce, la vorrei provare in quanto sicuramente molto più leggera della classica sfoglia:)
    un bacione e buone vacanze in compagnia della tua bellissima famiglia:)
    Rosy

    RispondiElimina
  6. Sono felice Chiara che il momento di crisi sia passato e che tu continui a farci compagnia.
    Buonissima questa torta e che bello andarsene in bicicletta in campagna. Dalle foto che vedo mi sembra che tu viva in un luogo meraviglioso....

    RispondiElimina
  7. Tesoro ti auguro delle ferie serene e spensierate x ritrovarci qui in piena forma e frizzantissime ^_^
    Questo strudel è fantastico, complimenti!
    Un bacio <3

    RispondiElimina
  8. Veramente molto invitante!!!
    A presto!
    Annalisa

    RispondiElimina
  9. Ciao Chiara grazie per essere passata a visitare il mio neonato blog! il tuo è molto bello complimenti! amo anche io la cucina e quindi ti seguirò molto volentieri... a presto!!!

    RispondiElimina
  10. Buone vacanze! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. Hai fatto bene a cambiare idea...perchè mai chiudere uno spazio piacevole?..io definisco il mio blog "la mia seconda casa"...manca il tempo?..la voglia?...beh,qua non ci sono orari da rispettare,facciamo ciò che riusciamo,senza ansia ne stress!
    Grazie per la ricetta,da provare assolutamente...bellissime foto che ispirano serenità..goditi questi momenti!
    Un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina

Grazie, ogni vostro commento è una gioia per me! ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...