sabato 25 maggio 2013

WHOOPIE TORTA DELLA NONNA

Buon sabato!
 
 
Per darvi il buongiorno e tirarmi un po' su il morale visto il tempo ancora uggioso (ricorda proprio le giornate d'autunno!), sono passata a lasciarvi questa ricetta deliziosa copiata da  questo libricino che mi hanno regalato.
 
 
Ci sono davvero tante ricette una più bella e più gustosa dell'altra!
 
Eccovi i miei whoopies torta della nonna.
 
Ingredienti per i biscotti:
 
1 uovo
120 gr di burro
120 gr di zucchero
230 gr di farina 00
80 gr di amido di mais
1 cucchiaino di lievito in polvere
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
100 ml di panna fresca
1/2 cucchiaino di succo di limone
1 fialetta di estratto di vaniglia
 
Ingredienti per la crema pasticcera al limone:
 
2 uova grandi
150 gr di zucchero
500 ml di latte
60 gr di farina
la scorza grattuggiata di un limone
 
 
Preparazione dei biscotti:
 
Verso il succo di limone nella panna, mescolo e lascio riposare per almeno 10 minuti.
 
Nel frattempo lavoro con il frullino elettrico il burro ammorbidito (20 sec ne microonde) con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungo l'uovo e l'estratto di vaniglia, continuando a lavorare con le fruste.
 
Setaccio la farina, l'amido, il lievito, il bicarbonato e il sale.
 
Con le fruste a minima velocità verso nel composto di burro gli ingredienti in polvere, alternandoli con la panna liquida.
 
Mescolo fino ad ottenere un impasto molto denso e omogeneo, quindi lo trasferisco in un sac à poche con bocchetta liscia.
 
Distribuisco l'impasto su una placca foderata con carta forno formando delle palline regolari ben distanziate, il sotto lo lascio liscio e il sopra lo decoro con qualche pinolo (4 o 5).
 
Inforno a 180° per 12 minuti circa.
 
Quando sono cotti sforno e lascio raffreddare.
 
 
 
 
Preparazione della crema pasticcera al limone:
 
Metto il latte in una casseruola e lo lascio scaldare senza portarlo al bollore.
 
Nel frattempo, sempre con le fruste elettriche, monto le uova con lo zucchero fino a quando risultano chiare e spumose.
 
Riduco la velocità delle fruste al minimo e verso la farina fino ad ottenere un composto omogeneo senza grumi.
 
Aggiungo al latte caldo la scorza di limone e poi piano piano aggiungo al composto di uova il latte e rimetto il tutto nella casseruola.
 
Cuocio a fuoco basso per 10 minuti mescolando senza interruzione fino a quando la crema inizia ad addensarsi.
 
 
 
 
Preparazione dei whoopie:
 
Compongo i whoopie prendendo una base e farcendola con la crema pasticcera utilizzando il sac à poche con la bocchetta stellata, copro con il biscotto decorato coi pinoli.
Spolverizzo di zucchero a velo e tengo in frigor fino al momento di servire.
 
 
 
Li ho serviti per un dopocena ma sono ottimi anche come merenda e colazione e ce ne sono di tutti i tipi: al cioccolato, farciti di crema al formaggio, decorati e perfino salati...un mondo da scoprire!
 
 
 
 
 
Buona giornata!

14 commenti:

  1. Chiara ricambio la tua visita e mi unisco a tuoi lettori.....non perderò' nessuna delle tue ricette...a prest

    RispondiElimina
  2. Ciao Chiara! Che meravigliosi dolcetti, con quella crema golosissima... Sono a dieta, ma se li avessi davanti non resisterei sicuramente!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono irresistibili poi per me che adoro la crema pasticcera un rovina-linea!!!!

      Elimina
  3. E hai fatto bene,grazie sono una delizia,vado matta per questi mini formati!
    Z&C

    RispondiElimina
  4. Infatti sono finiti in un baleno!!

    RispondiElimina
  5. non li ho mai fatti ma ora sono incuriosita ... copio la tua!!! buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena, sono belli da fare e moolto buoni da mangiare! Un figurone!!

      Elimina
  6. Che belli questi biscotti e anche quel libro mi attira molto :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro ha un sacco di ricette una più bella dell'altra!

      Elimina

Grazie, ogni vostro commento è una gioia per me! ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...