giovedì 11 settembre 2014

BARRETTE AL CIOCCOLATO

Oggi giornata di grandi inizi!

Questa mattina Lorenzo alle 8,30 ha iniziato la quarta elementare, che impressione vederlo ridere e scherzare con i suoi amici che, come lui, stanno divento dei ragazzini, alti, sicuri di se e felici di ritrovarsi dopo le vacanze estive!

Alle 9,30, invece, ha iniziato la prima elementare il nostro cucciolotto mezzano Andrea...secondo figlio, esperienza già provata con il primo, scuola conosciuta...e invece no, stesse emozioni, batticuore a mille e tanta gioia unita a una buona dose di malinconia nel vederlo già così grande!

Lui è stato un ometto, seduto in silenzio al suo banco per ascoltare gli avvisi che le maestre ci hanno dato, un saluto e poi alle 12,30 quando siamo tornati a prenderlo la voglia sfrenata di raccontarci ogni istante, anche quello che l'ha visto dividere la merenda col suo compagno di banco visto che era senza!

Serena, invece ha ricominciato già da qualche giorno: all'asilo si sente importante essendo ormai una grande, una leonessa, è l'ultimo anno anche per lei, il tempo è volato ma non rimpiango nulla, ho solo bellissimi ricordi!
Così oggi vi lascio questa ricetta non ricetta, niente di eccezionale ma adattissima come merenda da portare nello zaino. 


Ingredienti:
125 gr di riso soffiato
200 gr di cioccolato bianco
200 gr di cioccolato al latte


80 gr di uvette


Faccio sciogliere nel microonde il cioccolato bianco e in una grossa terrina lo mescolo al riso soffiato e alle uvette.
Prendo una pirofila rettangolare, la copro di carta forno e ci verso il composto.
Faccio sciogliere il cioccolato al latte e lo verso nella teglia coprendo bene il tutto.
Lascio raffreddare in frigorifero per qualche ora e poi divido a pezzettini.

Velocissime e mooolto buone!



15 commenti:

  1. Che emozione deve essere vedere i figli compiere queste tappe importanti!
    Ottima merenda questa!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'emozione bellissima! E una merenda 'spaziale' così come la definiscono loro!

      Elimina
  2. LUNEDI' TOCCA ALLA MIA ELE, LO SO GIA' CHE EMOZIONE SARA', NON SO SE CE LA FARO' A NON PIANGERE, NONOSTANTE L' ABBIA GIA' PASSATO CON GABRIELE!!!!OTTIMA LA TUA MERENDA, IDEA UN PO' DIVERSA, ME LA SEGNO!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabrina qualche lacrimuccia fai bene ad aspettartela! E' sempre una prima volta! Buon fine settimana!

      Elimina
  3. Quante emozioni Chiara!!! Ci voleva proprio un po' di zucchero x riprendersi ^_*
    Buon we <3

    RispondiElimina
  4. Ma cosa mi ero persa! Quante emozioni in questo post!!! Comunque hai ragione, è incredibile quanto siano diversi tra loro! Ti rubo una di queste barrette golose! Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Ognuno coi suoi pregi e i suoi difetti ma comunque unico! Buona domenica!

      Elimina
  5. Che emozioni forti tutte in un giorno! Quelle barrette potrei mangiarmele tutte, troppo buone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirlo a me, l'abbinamento cioccolato uvetta mi fa morire!!! Buona giornata!

      Elimina
  6. Cara Chiara, sicuramente si tratta di fortissime emozioni, che trapelano da questo bellissimo post, grazie per averle condivise:)) tantissimi compimenti per queste golosissime barrette:sono invitantissime e di sicuro troppo ma troppo buone:))grazie mille per la splendida idea:))
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy, per me e' un piacere e un onore riuscire a trasmettervi queste sensazioni! Pensa a quando tra qualche anno i miei figli potranno rileggere questi post! Baci!!

      Elimina
  7. Stragolose e perfette, brava Chiara!!!!

    RispondiElimina
  8. Quanti dolci ricordi hai fatto riaffiorare alla mia mente :)...Queste barrette fanno gola anche ai grandi, magari per uno snack a metà mattina. Un abbraccio a te e tanti bacetti alle tue creature. Paola

    RispondiElimina

Grazie, ogni vostro commento è una gioia per me! ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...