domenica 21 dicembre 2014

BRIOCHINE MORBIDE AI MIRTILLI ROSSI

Buongiorno,

vi ho già parlato di lei, delle sue ricette tanto golose e sane, così per augurare a Consu ma anche a chi è così carino da seguirmi un dolce S.Natale vi propongo questa colazione leggera e tanto gustosa, nata prendendo spunta da qui , dal delizioso blog I biscotti della zia.


Auguri Consu e tante grazie visto che mi delizi con le tue ricette ogni giorno, ti auguro tantissima serenità e tante bellissime novità!

Ingredienti

350 gr farina manitoba
150 gr farina 00
200 gr di lievito madre
2 uova
195 gr di latte freddo da frigo
60 gr di zucchero di canna
40 gr di zucchero semolato
1 bustina di vanillina
40 gr di burro a temperatura ambiente
150 gr di mirtilli secchi rossi

40 gr di burro sciolto e poi raffreddato per la sfogliatura



Ho impastato utilizzando la macchina de pane ma lo stesso risultato si può raggiungere utilizzando la planetaria oppure a impastando a mano.

Sciolgo il lievito madre nel latte e aggiungo le uova , uno alla volta , lo zucchero, la vanillina ed infine la farina.

Una volta amalgamati questi ingredienti ed ottenuto un impasto omogeneo aggiungo il burro lasciato intiepidire a temperatura ambiente.

Lascio incordare e lavoro ancora per qualche minuto poi rovescio sul piano di lavoro, agigungo i mirtilli secchi e pirlo il composto per formare una palla che lascio riposare per 30 minuti sotto un telo.

Nel frattempo sciolgo il burro per la sfogliatura e lo lascio raffreddare.

Divido l‘impasto in due parti uguali e le stendo con uno spessore di 2/3 mm di forma rettangolare.

Taglio dei triangoli e sopra ad ognuno spennello il burro fuso e poi arrotolo partendo dalla base e dando la classica forma del cornetto.

Posiziono le briochine su una teglia coperta da carta forno e spennello di nuovo la superficie con il burro rimasto.

Lascio lievitare almeno 6 ore in un luogo caldo, per far questo ho scoperto da poco un programma interessantissimo del mio forno (comprato 10 anni fa!) che mantiene la temperatura costante e basssissima.
Cuocio a 200 gradi per 25 minuti circa, sforno e lascio intiepidire.

Deliziose anche surgelate e scaldate un attimino poi nel microonde!

Buona colazione!








5 commenti:

  1. Grazie Chiara, che bellissimo regalo che mi hai fatto :-)
    Sono molto felice che ti siano piaciute e le hai arricchite in modo molto molto goloso :-)
    Tantissimi auguri anche a te..ma sono certa che ci sentiremo prima ^_^
    Felice domenica <3<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo buone, non potevo non pubblicizzare e poi questo auguri speciali te meriti troppo visto la compagnia che mi tieni!

      Elimina
  2. devono essere morbide sì! hai usato un bell'impasto ricco e soffice per farle!
    un abbraccio e ne rubo un paio per merenda che è giusto ora :-)
    raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prendine pure così potrai confermare che questa ricetta e' davvero super! Buona serata!

      Elimina
  3. Cara Chiara, che meraviglia le tue briochine,devono essere veramente buonissime e la loro consistenza (ben visibile dalle foto) sofficissima e ben lievitata...mi sta venendo l'acquolina e tantissima voglia di assaggiarle, bravissima davvero, complimenti:))
    colgo l'occasione per fare a te e famiglia i miei migliori auguri per un felice e sereno Natale:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina

Grazie, ogni vostro commento è una gioia per me! ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...