sabato 21 settembre 2013

TORTA SBAGLIATA AI FICHI

Oggi vi lascio la ricetta di questa torta nata per caso, di corsa una sera prima di cena.
Torno, preparo il contorno, ho un pochino di tempo e così decido di fare una torta per colazione, una torta che mi permetta di utilizzare i fichi che spesso mio papà mi regala.
 
Di corsa scelgo la ricetta da internet, la modifico (decido di utilizzare anche la farina di mandorle), impasto e inforno.
Finisco di preparare la cena, cuocio gli hamburger, chiamo i bimbi a tavola e mentre li aspetto decido di guardare in forno la mia bellissima torta. Delusione. La torta è ancora bassa e allora disperata penso al motivo, ci metto un secondo a constatare che...non ho messo il lievito!
Uffi, chissà che meraviglia, domani per colazione suola di scarpa!
Invece no, la farina di mandorle e il succo dei fichi l'ha resa morbidissima e il giorno dopo a colazione l'abbiamo divorata.
Sapete cosa mi ha detto mio marito? "Ti prego, sbagli ancora la prossima volta?"
 
Ingredienti:
 
3 uova intere
1 tuorlo
150 gr di zucchero
190 gr di farina
60 gr di farina di mandorle
200 ml panna fresca
6 fichi
2 cucchiai di zucchero di canna
Sbatto con le fruste elettriche le uova con il tuorlo e lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice.
Aggiungo la farina con la farina di mandorle e frullo per tre minuti.
Con un cucchiaio incorporo la panna fresca (non montata).
 
Verso in una tortiera e aggiungo sulla superficie i fichi tagliati a pezzettini e spolverizzo con lo zucchero di canna.
 
 
Faccio cuocere in forno per 40 minuti a 170 gradi.
 
 
 
Buona colazione!

22 commenti:

  1. è capitato pure a me di dimenticare il lievito ma il risultato era mica questo! i miei sì suole scarpe!! mette fame solo a guardarla!!

    RispondiElimina
  2. Sarà stata una coincidenza, un'alchimia fra gli ingredienti ma l'ho anche rifatta! Peccato che tra poco la stagione dei fichi finirà...proverò con altra frutta! Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. ma che ricetta meravigliosa!!! Me la segno subito che mi piace senza lievito!!! Poi fichi e farina di mandorle penso sia un'accoppiata vincente!!!
    Buon fine settimana Chiara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo, peccato sia già domenica sera!!!! Buona settimana!

      Elimina
  4. d'altronde le torte più famose sono nate da degli errori no? ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione ma già che piace a voi basta per essere contentissima!

      Elimina
  5. Farei carte false per fare una torta sbagliata così ^_* Senza lievito è anche meglio, si conserva di +..sempre se ce ne sarà bisogno :-P
    Bravissima Chiara e buon we
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A casa nostra le torte sopravvivono un giorno e mezzo non di più!!!!! Baci!

      Elimina
  6. Ciao Chiara, ti è venuta benissimo e non si direbbe affatto che dietro vi è questa dimenticanza...ha un aspetto troppo invitante e mi viene veramente voglia di assaggiarne una fetta!!! Bravissima, e grazie per la splendida ricetta, io adoro i fichi:)
    un bacione e buon fine settimana!!!
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, allora provala e fammi sapere, anch'io adoro i fichi, ho atto anche un po' di marmellata!

      Elimina
  7. E a chi non capita siamo sempre di corsa...... e' successo anche a me ma mi è andata meno bene la mia era una suola da scarpe davvero !!!!!!!!!
    Ha un aspetto rustico che fa venir voglia di mangiarne una grossa fetta se ti resta io accetto molto volentieri ........
    Buon fine settimana :-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nadia, si, mi è andata proprio bene, per la fetta ripassa appena ne faccio un'altra, questa ha avuto vita breve! Buona serata!

      Elimina
  8. Sarà pure sbagliata...ma mi sembra uno spettacolo!!
    Buon w.e.!!! Roby <3

    RispondiElimina
  9. Bravissima Chiara, poi fa sembre bene usare prodotti di stagione e a km 0! Buona domenica!!!!

    RispondiElimina
  10. Sbagli del genere sono splendidi!!! Ottima, fra l\altro i dolci ai fichi sono tra i miei preferiti! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Cate, corro a vedere cos'hai preparato tu!

      Elimina
  11. A volte sbagliando si impara ... altre volte sbagliando ci si azzecca ^_____^
    Buona giornata
    Mandi

    RispondiElimina
  12. A volte sbagliando si impara ... altre volte sbagliando ci si azzecca ^_____^
    Buona giornata
    Mandi

    RispondiElimina
  13. A volte sbagliando si impara ... altre volte sbagliando ci si azzecca ^_____^
    Buona giornata
    Mandi

    RispondiElimina
  14. Alla faccia della sbagliata...me la sbranerei tutta,bravissima!!!!!!! :-))
    Baciii cara

    RispondiElimina

Grazie, ogni vostro commento è una gioia per me! ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...