CHEESECAKE AI LAMPONI

Il sole ha deliziato il nostro carnevale, dopo la giornata piovosa di sabato avevamo poche speranze di passare un buon pomeriggio fra coriandoli e maschere e invece...sorpresa, sole e caldo ci hanno accompagnato per le vie del paese!

So che vi aspettate una ricetta a tema ma non sarà così perchè le tradizionali chiacchiere e frittelle le lascio preparare a mia suocera che è bravissima a tal proposito, io ho optato per un dolce colorato e fresco per rispettare la voglia di primavera di cui vi raccontavo.
Così cheesecake ai lamponi decorato con bandierine create con la bellissima tecnica del washi tape, la conoscete già? Sono sicura che se avrete voglia di documentarvi ne rimarrete affascinati...



Ingredienti per la base:
260 gr di biscotti tipo Oro Saiwa
130 gr di burro fuso
1 cucchiaino di miele

Ingredienti per lo strato bianco:
250 gr di panna liquida fresca
160 gr di philadelphia
500 gr di ricotta 
2 cucchiaini di miele
80 gr di zucchero
150 gr di latte
5 gr di agar agar

Ingredienti per lo strato rosa:
300 gr di lamponi
1 bicchiere d'acqua
3 gr di agar agar

  1. Ho tritato col mixer i biscotti e li ho uniti al butto fuso e al miele.
  2. Con la carta forno ho foderato una teglia e sul fondo ho steso, con  l'aiuto di un cucchiaio, il composto di biscotti e ho messo a rassodare in frigo per 20 minuti.
  3. Nel frattempo ho frullato i formaggi con la panna, il miele e lo zucchero.
  4. In un pentolino ho mescolato l'agar agar al latte e ho poi portato a bollore per 3 minuti sempre mescolando.
  5. Ho scaldato nel microonde per un paio di minuti il composto di formaggi e vi ho unito il latte caldo dove ho fatto sciogliere l'agar agar, ho mescolato e lasciato raffreddare per 20 minuti circa.
  6. Nella teglia, sopra i biscotti, ho versato il composto bianco e ho rimesso in frigo per mezz'ora.
  7. In un pentolino ho frullato i lamponi con il bicchiere d'acqua e l'agar agar, ho messo sul fuoco e anche questo composto l'ho lasciato bollire a fuoco bassissimo per tre minuti.
  8. Ho tolto la teglia dal frigo e ho aggiunto lo strato rosa.
  9. Ho lasciato raffreddare per un paio d'ore.
L'agar agar è un degno sostituto della colla di pesce, si compra in polvere e per attivarla basta scioglierla in un liquido freddo e portarla poi a bollore per qualche minuto.
Non bisogna mai aggiungere il composto così ottenuto a dei liquidi freddi pena la formazione di grumi!


Buona settimana!


18 commenti:

  1. Chiara che meraviglia il tuo cheesecake..e che dire il washi tape ormai lo uso per tutto anche sui barattoli di marmellata fatta in casa
    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anche tu lo usi??? Allora corro a spiare qualche ideuccia sul tuo blog! Buona giornata!

      Elimina
  2. Mi piacciono un sacco le cheesecake...e la tua in particolare!!!
    ...hai ragione in questo periodo la voglia di primavera si fa sentire!!!!
    Ma sai che non ho mai provato questa tecnica del washi tape...ho letto qualcosa!!!

    Un abbraccio e buon settimana
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica, abbiamo bisogno davvero di nuovi colore e di tanto sole ma qui, ancora oggi pioggia...sigh...
      Buona serata e un bacio ai cuccioli!

      Elimina
  3. ciao Chiara,
    io preferisco di gran lunga questa cheesecake ai crostoli, anche io quelli li lascio preparare agli altri
    buona serata
    sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti piaccia! Grazie anche per le dritte sul washi tale ho visto che anche tu ne fai largo uso :-)!

      Elimina
  4. Ti confesso che cedere + in tentazione con questo cheesecake che con altri dolcetti del periodo fritti!!!! Strepitosa e con il sole di ieri ci stava proprio a meraviglia :-D Complimenti Chiara <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! La consistenza del cheesecake e' una delle mie preferite e resistere anche per me e' davvero impossibile!

      Elimina
  5. Io quest'anno mi sono ripromessa niente fritti e sono riuscita a restistere, perciò mi va benissimo la tua cheescake, poi adoro i lamponi, quel leggero acidulo mhhhhh. ciao cara, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Terry, sono contenta che sia piaciuta anche a te! Buona serata!

      Elimina
  6. Io adoro i cheesecakes e di chiacchiere, frittelle e castagnole ne ho viste in abbondanza, quindi apprezzo questa tua deliziosa ricetta!

    RispondiElimina
  7. mi prendi per la gola adoro i lamponi!! buon pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo, la prossima volta te ne conservo una fetta, questa e' stata divorata!!! Buona serata!

      Elimina
  8. Ciao Chiara, che meraviglia la tua cheesecake, fresca e golosa..mi piace tantissimo:) peccato che qui dove vivo io no ho mai visto i lamponi...altrimenti l'avrei sicuramente provata..magari potrei usare le fragole (naturalmente nel loro periodo) secondo te potrebbero andare bene?
    grazie in anticipo per la risposta:) un bacione e complimenti per la ricetta, davvero bellissima:)
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy, assolutamente si! Le fragole andranno benissimo ma anche della marmellata di lamponi diluita con acqua e sempre con l'aggiunta di agar agar, nemmeno questa riesci a trovare?? In alternativa te la spedisco! Baci!!

      Elimina

Grazie, ogni vostro commento è una gioia per me! ♥