lunedì 18 agosto 2014

BRIOCHE FIOR DI LATTE AI FRUTTI DI BOSCO

Che tranquillità!

Casa nostra è irriconoscibile: i bimbi sono rimasti in montagna coi nonni e qui ci sono un silenzio e una calma quasi fastidiosi.

Inutile, io e papino non siamo più abituati a stare senza di loro e anche se così ci possiamo organizzare meglio, riposare e rilassare una cosa è certa: ci mancano tantissimo!

Ogni cosa che faccio, senza di loro, ha altri ritmi, riesco a cominciare e finire un lavoro senza interromperlo e poi mi sembra di avere tantissimo tempo a disposizione, questa mattina mi sono cucinata, come pranzo da portare in ufficio, perfino una frittatina coi fiori di zucca appena colti dall’orto…incredibile!

Però mi commuovo sentendo i loro racconti di questi giorni fra sentieri e malghe, ieri hanno fatto il formaggio in alpeggio e oggi sono in cammino fra i monti, per loro sarà sicuramente un’altra bellissima esperienza e ne sono veramente felice.

Cosa abbiamo in progetto? Una cenetta fuori, un bel giretto all’Ikea, amici da invitare a cena e poi verso fine settimana l’imbiancatura del locale lavanderia, il mio secondo regno, dopo la cucina ovviamente, dove lavo, stiro e rassetto.

Così, per viziare un pochino papino ieri gli ho preparato questa torta per colazione, decisamente golosa e molto, molto sofficiosa.
Fonte d’ispirazione sono ancora loro i Fables , devo ammettere che ogni ricetta provata presa dal loro blog è un successo!

Ingredienti:

350 gr di Manitoba
150 gr di farina 00
150 gr di pasta madre
250 gr di latte (intero)
10 gr di miele
3 tuorli
125 gr di zucchero
1 bustina vanillina
100 gr di burro
2 gr di sale

Per il ripieno:
marmellata di frutti di bosco

Per lucidare e rifinire:
20 gr di albume
20 gr di latte
Zucchero in granella
Impasto nella planetaria la farina e il lievito ridotto a pezzetti e faccio girare piano con il gancio, aggiungo lentamente il latte in cui ho fatto sciogliere il miele e la vanillina.
Assorbito tutto il latte ho aggiunto i tuorli, uno alla volta fino al loro assorbimento, l’impasto deve risultare sodo e compatto.
A questo punto posso aggiungere il burro fatto ammorbidire per una decina di secondi nel microonde stando attenti a far incordare bene l’impasto e aggiungendo solo alla fine il sale.

Tolgo l’impasto e lo metto a raffreddare per circa un’ora nel frigorifero per far si che il burro rapprendendosi renda l’impasto ben malleabile.

Prendo una teglia di silicone e preparo sei palline con l’impasto tolto dal frigor, al cento di ogni pallina spalmo un paio di cucchiaini di marmellata ai frutti di bosco e sistemo le palline nella teglia mettendone una al centro e cinque ai lati.

Lascio lievitare per 8/10 ore e poi inforno a 170° in modalità statica.

Buona colazione!







23 commenti:

  1. Ma che invitanti! Ne prenderei volentieri una per la colazione di domani mattina! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona giornata e se vuoi prendi pure per colazione, se vuoi apparecchio io così facciamo quattro chiacchiere :-)! A presto!

      Elimina
  2. ciao Chiara, goditi questi giorni tutti tuoi, ogni tanto un po' di distacco fa bene, sarà super meraviglioso poi riabbracciarsi, ma lo sarà anche per loro
    Fantastici queste brioche, ho comperato quella granella di zucchero da un po' perchè ce li ho in mente anche io
    bacioni e buona giornata
    sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabina, sicuramente farà bene a tutti questa settimana! La brioche e' da provare, e' super golosa!!!! Baci!

      Elimina
  3. Posso immaginare come la casa sembri vuota senza i tuoi "cuccioli"...dai non essere triste e goditi questo momento di pace e tranquillità! Vedrai che non capiterà molto presto!
    Ottima la colazione che hai preparato..vizierai troppo il maritino???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, in effetti non abbiamo mai riposato così tanto! Certo che lo sto viziando, ieri una cenetta coi fiocchi ma giusto perché oggi mi deve portare all'ikea!!! Scherzo ovviamente!!! Baci!

      Elimina
  4. Ha un aspetto meraviglioso...vorrei proprio provarlo! che dici riuscirò impastandolo a mano? :/ Spero proprio di si!!! Un bacione e grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che ci puoi riuscire, devi solo avere la pazienza di lavorare molto l'impasto! Fammi sapere...ciao ciao!

      Elimina
  5. Una brioche come questa mi fa più gola di una torta da pasticceria! Iniziare la giornata così è un vero lusso.
    A presto
    Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione, anche a me fa più gola di una torta pannosa!

      Elimina
  6. fantastica la tua brioche!!!Ottima per la colazione...e non solo!!!

    RispondiElimina
  7. Complimenti Chiara, la tua brioche ha un aspetto meraviglioso e perfetto a dir poco, bravissima:)) vorrei poterla assaggiare domani a colazione, è sicuramente buonissima:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  8. Ma che meraviglia questa soffice brioche, tanto golosa, bravissima!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te e' sofficiosissima!!!

      Elimina
  9. bravissima, mi immagino la sofficiosità e la bontà di essere degustata al mattino!

    RispondiElimina
  10. Buonissima questa brioche, ne assagerei una fetta in questo momento, fa caldo già a quest'ora. E poi goditi questi momenti di tranquillità, serviranno a rintemprarti per il dopo.
    Ciao e buon we.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino, questa e' finita ma se vuoi la prossima volta te ne spedisco una fettona!

      Elimina
  11. Ottimo il programma che hai stilato per questi giorni, Chiara! Ed altrettanto ottima questa brioche. Decisamente irresistibile!
    Un caro saluto,
    MG

    RispondiElimina

Grazie, ogni vostro commento è una gioia per me! ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...