CUORI DI MAIS AI PETALI DI CALENDULA

Non ho conoscenze specifiche ma mi piace moltissimo capire come possono essere utili le piante e imparare, pian pianino ad utilizzarle.

Così come i rimedi naturali, li faccio miei, provo e riprovo e poi se sono soddisfatta mi piace consigliarli e pubblicizzarli: trovo strepitoso l’utilizzo dell’aceto, dell’acido citrico, degli oli essenziali e in particolare del tea-tree oil per gli attacchi di mal di gola e gli sciacqui contro la mia (per fortuna ormai saltuaria) candida.

Adoro la malva che trovo validissima lasciata in infuso e bevuta poi contro le infiammazioni, i semi di finocchio per attenuare il gonfiore, lo zenzero per la tosse e tutte le tisane.

Mi piace utilizzare le erbe aromatiche per la preparazione dei miei piatti, coltivate con cura durante l’estate e utilizzate fresche o conservate tritate col sale, seccate o congelate per l’inverno.
Ma questa mi mancava, unire a dei buonissimi biscotti dei delicati petali di fiore, arrivati, regalati dalla mia cara amica Paola, nella mia cucina e finalmente inseriti in questa semplice e genuina ricetta.

I petali della calendula, freschi o essiccati, venivano utilizzati fin dal tempo dei Romani come sostituto dello zafferano, del quale oltre al colore ricordano anche il sapore.
Ingredienti:
175 gr di farina 00
150 gr di farina di mais
100 gr di burro
100 gr di zucchero
3 tuorli
1 cucchiaino di lievito per dolci
3 cucchiaini di petali di calendula

1.   Nella planetaria con gancio “K” ho inserito i due tipi di farina, il lievito, il burro passato per 15 secondi nel microonde, lo zucchero e i tuorli e ho amalgamato, questo passaggio può essere effettuato benissimo anche a mano.
2.   Ho lasciato lavorare per  un paio di minuti e poi ho trasferito il composto sul tavolo, su di un tappetino di silicone.
3.     Dal sacchettino che mi è stato regalato ho preso tre cucchiaini di petali e li ho incorporati lavorando molto delicatamente e per pochissimo tempo il composto.
4.  Ho steso utilizzando due fogli di carta forno, uno sotto, uno sopra per non far appiccicare il mattarello e, con l’aiuto di uno stampino, ho ricavato dei cuori.

5.      Li ho posti su delle teglie da forno leggermente distanziati.
6.   Nel forno caldo a 180 gradi ho cotto i biscotti per 8 minuti circa o comunque finchè ai lati non hanno preso colore.


7.      Una volta raffreddati li ho trasferiti su un bel piatto, non prima perché sono delicatissimi!

Buona domenica!


36 commenti:

  1. Che bella idea, Chiara! Grazie per averla condivisa con noi. Non sapevo dell'utilizzo dei fiori di calendula in cucina.
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anche per me e' stata una novità ma adesso sono proprio curiosa di provare altre ricette con i fiori! Buona serata!

      Elimina
  2. Buona domenica Chiara! Fantastici questi biscotti e davvero interessante l'uso di questi fiori..non ne ero a conoscenza! Sono d'accordo con te, la natura ci mette a disposizione delle cose preziosissime ed è un piacere poterne far buon uso!
    <3 dalla zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao zia Consu, mi piacerebbe avere più tempo per imparare ad utilizzare fiori e piante, l'anno scorso ho frequentato un corso sulle tisane e mi è piaciuto tantissimo!

      Elimina
  3. Cara Chiara, complimenti per questi biscotti, sono sicuramente buonissimi e particolari grazie alla presenza dei petali di fiori di calendula, dei quali ignoravo l'utilizzo in cucina:)) Sono veramente originali, grazie mille per aver condiviso questa fantastica idea:))
    Un bacione e buona domenica
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy per i complimenti e grazie d'essere passata, per me e' davvero un piacere condividere questa ricetta con voi! Buona serata!

      Elimina
  4. Ma va.....ma sul serio? Mi hai intrigata con questa ricetta, se trovassi qualcuno che mi insegnasse a riconoscere erbe e fiori sarei felicissima. Ora vado a vedere su internet questi fiori che non ricordo, e vedi mai che non riesca a trovarne al tempo giusto vicino a casa mia. Grazie mille e a presto. Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello andare nei prati in cerca di piante anche noi lo facciamo...ciao ciao!

      Elimina
  5. Che ricetta diversa dal solito!!!! Non so se qui è facile trovare questi fiorni però....

    RispondiElimina
  6. Da noi la calendula cresce nei mesi di fine giugno o luglio, quindi se non sono essiccati, nain ... niente biscottini.
    Ma devono essere veramente deliziosi.
    Buona serata amica mia
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao buona serata a te e se quando ci saranno freschi li proverai fammi sapere!

      Elimina
  7. Ma che idea geniale! Peccato che non ho idea di dove trovare i petali di calendula! Questi biscotti però credo siano buoni anche senza, no? :) Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che si, anche senza petali devono essere buonissimi! Sai cosa ci metterei? Delle uvette... Buona serata!

      Elimina
  8. Che belli i tuoi cuoricini!!
    Sai, faccio grande uso anche io di erbe e tisane in quanto essendo allergica ai medicinali sono l'unico rimedio alternativo!!
    Salvo subito la tua ricetta così a breve li provo!!!
    Un abbraccio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Allora per te e' una vera fortuna poter utilizzare le piante! Buona giornata!

      Elimina
  9. Ma che utilizzo meraviglioso della calendula!!! Grazie per aver pubblicato questi biscotti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo grazie! E grazie a te d'essere passata! Buona giornata!

      Elimina
  10. Mi piace molto il tuo sapere..e anche questi dolcetti ! Complimenti !!

    RispondiElimina
  11. Chiara...ma sai che hai ragione...la natura offre un sacco di rimedi ed è un argomento molto interessante oltre che utile...
    Non ho mai utilizzato i fiori in cucina...e neppura mai assaggiati...mi hai fatto venir voglia di provare...

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  12. Grazie Monica sono contenta di averti incuriosita!! Buona giornata!

    RispondiElimina
  13. geniali e originali questi biscotti!! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede, vorrei provarne altri, appena ho tempo cerco una ricettina...

      Elimina
  14. Ciao Chiara, innanzitutto grazie per essere passata da me e complimenti per il tuo bel blog :) Questi cuori sono deliziosi, non ho mai utilizzato i petali di calendula ma conosco bene le sue proprietà e sono una grande fan dei rimedi naturali :) Proverò, salvo la ricetta! Un abbraccio, buona giornata e a presto :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale, sono onorata che tu sia passata, il tuo blog e' strepitoso e io con te mi sento davvero una principiante..soprattutto per le foto...ciao ciao!

      Elimina
  15. Ciao Chiara, bellissimi questi biscottini e bello il tuo blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica d'essere passata! Buona giornata!

      Elimina
  16. Davvero insoliti questi biscotti, immagino anche il profumo, bravissima Chiara!

    RispondiElimina
  17. io la calendula in estate ce l'ho in giardino e non la uso mai!! male male! perchè questi biscotti sono invitantissimi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come no, nemmeno per gli infusi? Informati e usala e' un peccato lasciarla li...

      Elimina
  18. E ora sono veramente curiosa! Devo assolutamente trovare la calendula!

    RispondiElimina
  19. è proprio vero quel che dici, e prezioso...io non mi dò pace per avere un'allergia nemica dei vegetali...e di conseguenza tutto quel che è naturale mi fa paura, ma è possibile? che vit è? sono così depressa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa però a come sei fortunata visto che hai la dote di saper abbinare benissimo gusti e ingredienti che puoi assaggiare :-)! E poi pensa ai tuoi due cuccioli-gioielli e non essere depressa loro sono la cosa più importante...un abbraccio enorme!

      Elimina
  20. Questi biscottini sono originali oltre che deliziosi! Conosco la calendula per le sue proprietà benefiche, ma mai usata in cucina! Salvo la ricetta, mi piace! Un abbraccio!

    RispondiElimina

Grazie, ogni vostro commento è una gioia per me! ♥